Dottor Zanardi Giovanni

Sport e salute

ATTIVITÀ FISICA E SOVRAPPESO: L’IDEALE E’ UNA CAMMINATA

Non è necessario andare di corsa o camminare a passo spedito per perdere peso.  Si può praticare un’ attività fisica meno impegnativa, ma più regolare.  L’andatura “sciogli –grasso” più efficace è una camminata a 4 chilometri all’ora.
In una ricerca effettuata su una trentina di ragazzi in sovrappeso, pubblicata sul “Journal of clinical endocrinology and metabolism”, è stato analizzato il quoziente respiratorio mentre camminavano a diverse andature. Il quoziente respiratorio è il rapporto tra l’ ossigeno consumato, collegato all’energia consumata, e l’anidride carbonica prodotta dall’organismo. Il calcolo del rapporto consente di capire quale fonte di energia è stata utilizzata. E' emerso che maggiore è lo sforzo, maggiore è l’utilizzo dei carboidrati: diminuendo l’intensità dell’esercizio fisico l’organismo utilizza sempre meno i carboidrati per preferire i grassi di deposito come fonte di energia. Un ragazzo in sovrappeso che cammina per quaranta minuti a 4 km/ora brucia 150 calorie e 6 grammi di grasso. Lo stesso individuo camminando a 6 km/ora brucia le stesse calorie in soli 27 minuti, ma brucia solo  tre grammi di grasso. A 4 km/ora il 40% delle calorie bruciate deriva dai grassi; a 6 km /ora il consumo dei grassi si ferma al 20%.

ARTICOLO SUCCESSIVO >